Verso un guardaroba minimalista?

A fine gennaio sono 5 mesi che non compro vestiti nuovi. Ad agosto dell’anno scorso, in seguito ad una serie di shopping spree pazze a Tokyo, avevo deciso di NON comprare abiti nuovi fino a dicembre. Andreas mi ha poi sfidato ad estendere il mio proposito ulteriormente ed ho accettato, decidendo che non comprerò abiti nuovi fino ad agosto 2013. Naturalmente il fatto che i negozi dell’usato di Copenhagen siano fantastici – e ovunque – aiuta parecchio. Solo nella nostra vietta ce ne sono due, e appena svoltato l’angolo altri tre.

Accessori, scarpe e biancheria sono esclusi dal “divieto”, perché qui in inverno col freddo c’è poco da scherzare e in genere ho sempre bisogno di biancheria calda e berretti e scarpe…cose che normalmente non mi piace comprare di seconda mano. La cosa interessante è che qualche giorno fa ho scoperto per caso alcuni fashion blog scandinavi dedicati alla creazione di guardaroba minimalisti, ossia con pochissimi capi di qualità (inserisco alcuni link in calce). E l’altro ieri il giornale gratuito MetroXpress di Copenhagen titolava in prima pagina:  “Smettere di fare shopping è diventato trendy”.

Qua il fenomeno ha pure un nome: købestop (at købe = comprare). La ragazza norvegese autrice del blog Dead Fleurette scrive che un giorno ha eliminato tutti i vestiti dal suo guardaroba, dandoli in beneficenza o vendendoli su ebay. Ha riempito sacchi e sacchi. Da allora evita accuratamente H&M e altri negozi cheap per focalizzare la sua attenzione e le sue risorse economiche su alcuni capi costosi ma di qualità. Il suo guardaroba è decisamente spartano, ma molto elegante. Ho letto molte altre storie simili…

Quanti chili di acquisti sbagliati abbiamo nel nostro guardaroba? Acquisti frettolosi, impulsivi, acquisti in serie, acquisti online, acquisti privi di fantasia….io ne ho tanti! Quanti maglioni e magliette nere ho accumulato negli anni? Quanti soldi avremmo potuto risparmiare evitando H&M and co.?  A gennaio di solito faccio una cernita delle cose che non voglio tenere, e quest’anno ci sono andata molto più pesante del solito. Ne sono molto soddisfatta, e devo dire che più si elimina più si vorrebbe eliminare.

Nel frattempo ho pulito l’armadio da cima a fondo e cucito una serie di bustine di lavanda secca da mettere tra la biancheria e i maglioni. Eccone qui una che ho regalato ad un’amica:


Letture consigliate: questo post di Dead Fleurette, On minimalism e Shame Post dal blog Empty Emptor.

La foto in apertura viene da minorde:tales

9 thoughts on “Verso un guardaroba minimalista?

  1. Mi piace molto il tuo blog, e concordo con l’idea che comprare troppo non è bene. Anche io è da molti mesi che non compro vestiti o trucchi. Mi piace davvero molto il profumatore per gli armadi :) lo amo!

    1. Grazie :) Non comprare trucchi è una cosa che dovrei iniziare a fare anche io…anche solo per una questione di spazio. Credo di avere un miliardo di gloss di tutte le sfumature che NON uso!

  2. Bellissima la balena!
    Ottimo spunto ed ottimo proposito, andrò a leggermi i siti e, ad essere sincera, calzini a parte non sto più facendo shopping da H&M…sto cercando di essere sempre più handmade possibile.

    ps= ti serve un berretto nuovo o una sciarpa? dimmi il colore e te li spedirò

    1. Piacerebbe anche a me essere più handmade…per le calze di lana mi rivolgo ad una signora che le fa a mano e le vende in un negozio della Croce Rossa, son stupende! Per i vestiti sto provando a rimaneggiare con la macchina da cucire alcune cose che avevo comprato di seconda mano. Invece coi tempi che ho con la maglia, ehm…vedremo.

      Ma che carina la tua offerta per il berretto o sciarpa!!! Dici sul serio? Io dico di sì alla sciarpa! grigia o blu o rossa :) Pero’ ti spedisco qualcosa anche io se no non vale.

  3. Bravissima! Io avevo un negozio dell’usato di fiducia, a Cisterna di Latina (eh…) che mi ha vestito per tutti gli anni del liceo e dell’università. Ora ha chiuso e non so bene dove andare. Però attingo agli armadi di mamma e zie – per quanto possibile, visto che sono tutte più minute di me.
    Quanto agli acquisti, io cerco di limitarli in base al principio “comprare meno, comprare meglio”. Quest’anno ero partita esultante al grido di “non mi serve nulla!” ma poi le mie esigenze sono un po’ cambiate. E’ finita che non ho comprato scarpe ma ho preso un piumino, una borsa, un cappotto, un maglione, una camicia bianca… tutte cose che metto con soddisfazione e che mi servivano, ma l’obiettivo acquisti zero non l’ho (ancora) raggiunto.
    Prendo nota dei blog che segnali.

    1. Chissà perché in Italia si trovano così pochi negozi dell’usato…spero che le cose cambino. Anche a Bergamo ce n’erano solo due quando ero alle superiori. Ora se n’è aggiunto uno che fa parte di una catena, magari c’è anche a Roma? Si chiama http://www.mercatinousato.com/ In quello di Bg mi son presa un blazer di Ralph Lauren molto carino!

      Arrivare all’obiettivo acquisti zero credo sia molto dura…però comprare poche cose ma buone è un bell’inizio. Magari come le blogger scandinave puoi darti un massimo di pezzi da acquistare a stagione!

  4. La balena è awww ** (dl linguaggio bimbominchiesco=tenerissima)
    Comunque a me, sinceramente, quest’idea del guardaroba minimalista non fa impazzire… In primo luogo perché mi annoierebbe avere pochi vestiti (probabilmente si accumulerebbero tutti tra le cose da lavare e io non avrei più nulla da mettermi) e poi perché, lo ammetto, a me piace andare per negozi! :)
    Comunque ti invidio un sacco perché qui non ci sono tanti negozi d’usato!

    1. Hehe, anche a me piace andare per negozi…ma dopo anni e anni di shopping a caso ho raggiunto la saturazione! Se ti capita di andare in Inghilterra/Irlanda/Germania/Olanda o simili vedrai che bei negozi dell’usato – o in Scandianvia naturalmente :) In italia ci sono ma è difficile scovarli. Sono pochi comunque, quello è vero.

Your comment here ✎

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...