♥ Simple Japanese fashion style: Liniere magazine リンネル

All’ultimo Sakura Festival di Copenaghen ho avuto la fortuna di trovare un paio di riviste di moda al piccolo mercatino delle pulci giapponese. Non leggo una parola di giapponese eppure non riesco a smettere di sfogliarle e ri-sfogliarle – sono fantastiche!! Entrambe sono copie della rivista di moda e lifestyle Liniere. Mi piace moltissimo sia la moda semplice e naturale presentata, quasi shabby, sia il modo innovativo in cui è strutturata la rivista: così ho deciso di scattare alcune fotografie alle sue pagine. E di parlarvene un pochino :)

Liniere non tratta di altro se non di moda, bellezza e lifestyle e presenta diverse variazioni sul tema “moda comoda, colori neutri e stile naturale“. Dunque uno stile che non è per coloro che amano i colori forti e lo styling sexy.

Non si sono ripetitivi articoli sul sesso, fantasiosi articoli di vita vissuta, test “psicologici”, reportage drammatici intervallati da foto di modelle anoressiche photoshoppate. I servizi con modelle sono alternati con servizi che presentano donne normali usate come modelle. Spesso di età compresa tra i 26 e i 40 anni.  Per un’industria che feticizza la gioventù acerba mi sembra già un traguardo incredibile! Non ho mai visto un uso estensivo di donne “normali” in riviste di moda occidentali, tranne in BUST magazine.

A parte questo adoro lo styling degli abiti concepiti per essere indossati tutti i giorni. La rivista propone moltissime pagine in cui ci sono solo abbinamenti di vestiti/calze e scarpe. Alcune pagine sono divise per giorni della settimana, proponendo diversi outfit da alternare.

Ogni numero include anche un paio di istruzioni di cucito per accessori e capi di vestiario. E non sono tutorial a livello scuola materna da fare tra una manicure e il parrucchiere (del tipo incolla un bottone a uno swarowski) – sono proprio istruzioni di cucito a livello medio, cosa che apprezzo molto. Horray!

E infine la parte lifestyle è fantastica: amo lo stile fotografico pulito e minimalista ma non banale. E le shopping guides con cartine illustrate (qui vedete lo speciale zakka). E le ricette! Decisamente un’ispirazione a livello di grafica e di fotografia still-life.

Anche la parte relativa alla bellezza è presentata in modo creativo e kawaii…

Credo che questa rivista sia molto difficile da trovare in Europa…ci sono comunque alcune blogger americane che hanno scannerizzato alcune copie di Liniere (come questa).

In ogni caso è da secoli che non leggo riviste di moda italiane (o europee in generale, quelle danesi sono tremende, fatte per barbie rivestite di colori pastello e leggins di pelle). Se ne avete qualcuna un po’ diversa da consigliare fatemi sapere!

17 thoughts on “♥ Simple Japanese fashion style: Liniere magazine リンネル

  1. Wow sono affascinata, è proprio vero che le riviste di lifestyle europee si ispirano ad un modello di donna molto “degenerativo a lungo termine”, questa rivista invece illustra il giusto approccio ad uno stile di vita autentico e semplice seppur molto personale per noi ragazze. Mi incuriosisce molto il tutorial per realizzare la borsa a pois (sono una pois-addicted)! Cerco di decifrare dall’immagine…se provi a farla fammi sapere (o fai un post dedicato?. Baci Mary

    1. Ciao Mary, uno di questi giorni scannerizzo quella pagina e te la mando via mail se vuoi (la mail ce l’ho attraverso il form dei commenti). Secondo me anche non sapendo il giapponese è abbastanza chiaro come tutorial, ci sono le misure in cm e ogni step è illustrato e numerato! Pure io voglio provare a farla.
      Quanto alle riviste concordo con te….ci sono anche innumerevoli riviste giapponesi identiche a quelle europee naturalmente, quindi sono stata piacevolmente sorpresa di trovare Liniere :)

      1. Buondì Valeria, grazie davvero allora aspetto la scansione delle spiegazioni, infatti come dici tu è comprensibile anche seguendo le figure. Baci M.

  2. Non puoi fare un post come questo senza avvertire, rischio lo svenimento! ;-)
    Sono un appassionata di riviste lifestyle e interior giapponesi, ogni volta faccio scorta (o convinco amici in viaggio a portarmene almeno una copia) aumentando pericolosamente il peso della mia valigia. Condivido tutte le tue riflessioni in proposito, purtroppo non si trova nulla di simile qui in Italia… pur con uno stile differente nell’estetica, l’unica rivista paragonabile è “The Simple Things” in UK (alla quale, come sai, sono abbonata) dove però manca la parte moda.
    Tra le mie preferite in Giappone, Tennen Seikatsu (=Natural Life), Ku:nel e Come Home. Di Liniere ho un numero speciale “Home”.

    PS comunque, devo ammettere che quando tento di imitare lo stile di abbigliamento di queste riviste il risultato non è il massimo, sembro sempre sciatta e meno kawaii :-( le giapponesi hanno quel qualcosa (forse i capelli, la pettinatura, il faccino?) che le fa apparire carine indossando degli outfit con cui io sembrerei mia nonna…

    1. Ahahaha ho appena letto il tuo commento e sto piangendo dalle risate! Hai ragione, in effetti questo stile rischia mooolto l’effetto sacco di patate. Sarà che molte giapponesi sono minute e hanno una grazia particolare…sarà che i capi “natural” che usano sono generalmente di marche molto costose. Provare questo stile con vestiti di H&M credo dia risultati diversi!
      Devo cercare The Simple Things, mi ispira parecchio. Grazie anche per avermi segnalato altre riviste giapponesi, evviva. Tornando da Tokyo l’anno scorso ho dovuto gettare via quasi tutte le riviste che avevo comprato, erano dei mattoni (tra l’altro comprate prevalentemente per le borsette in regalo :) mi è dispiaciuto….fortunatamente c’è questo mercatino – e il nostro amico giapponese che ha il ristorante di sushi ha sempre un cestino di libri e riviste giapponesi usati a un euro l’una! Sono tutte di design e arte….e lì davvero ti serve capire cosa leggi :) Ah, e AMO le copertine dei libri giapponesi, a volte sono tentata di prenderne uno solo per quello.

      1. Ciao Valeria,
        forse può interessarti questo libro di recente pubblicazione: “Stylish Dress Book: Simple Smocks, Dresses and Tops” di Yoshiko Tsukiori (lo trovi di sicuro su amazon).

        The Stylish Dress Book features an A to Z of cool tops and tunic dresses that you can wear anywhere. Using simple shapes and individual details, the book shows you how to craft a stylish collection of garments to your own taste. For anyone who knows the frustration of going into a clothes shop and finding racks of identikit clothes in cheap fabrics, this book will offer a fabulous home made alternative. As every sewist knows, DIY fashion is the only way to be stylish. What makes these Japanese sewing books different from other guides on the market is the simplicity of the projects. The instructions come through a series of simple, step-by-step diagrams, meaning that the sequence of construction is easy to follow. The book also includes two actual-size patterns. Choose from 26 different garments and then set to work to make your own unique outfit.

      2. Ciao Ornella! Perché mi fai questo? Ehehe, ora mi tocca aggiungere questo libro nella wishlist. Mi piace proprio tanto lo stile giapponese per la confezione degli abiti. Comunque risponderò presto alla tua mail, mi fa davvero piacere ricevere le impressioni di quelli che sono stati a Copenhagen!

      1. si, prova a cercare Coudre c’est facile. Il mumero che avevo preso era pieno di abitini jappi meravigliosi, con cartamodelli!

  3. E’ proprio la diversità che dà fascino soprattutto quando si sforza di abbinare tra loro i capi di abbigliamento, inoltre c’è garbo e freschezza Mi sa che mi barderò da cinese, ho necessità di buon umore.

Your comment here ✎

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...