Balcone fiorito & community garden: diario fotografico

Dopo più di due settimane di sole il balcone è completamente in fiore! Abbiamo fatto anche una gita al community garden di quartiere (DYRK Nørrebro, sul tetto di una scuola!). Oltre a un drink rinfrescante al rabarbaro e vaniglia i volontari del community garden ci hanno regalato 3 piantine a scelta da portare a casa! Eccole qui prima del rinvaso: Angelica, Ginger Mint e Basilico.

In estate tento sempre di procurarmi erbe aromatiche un po’ diverse, le uso in infusione (fresche) per the, the freddi, limonate, macedonie e gelati. Quest’anno abbiamo dunque Timo Limoncino, la Menta “allo zenzero” che ci han donato (Mentha Gentilis), con cui si può fare questa limonata deliziosa, Melissa (Lemon Balm). E le viole, che uso spesso in insalata anche se non sono aromatiche. Ne ho tantissime sul balcone.

Questo weekend abbiam passato l’olio protettivo sul balcone. Il nostro soggiorno si è trasformato in una serra per due giorni. Qua potete vedere cosa intendo quando dico che abbiamo tantissime viole!

Infine, a proposito di piante fiorite, Greenpeace ha un’importante campagna per difendere le api e contrastare la loro moria. Firmate e condividete la loro petizione, ci si mette davvero un secondo!! Trovate il link cliccando QUI.

Vi auguro un buon inizio estate – e se avete dei community garden (orti urbani) vicino a casa andate assolutamente a visitarli (o diventate volontari se vi piace il giardinaggio ma non avete spazio per le vostre piante :). Sinceramente faccio fatica a trovarne un elenco, ma sono sicura che esistono.

P.S. le foto dell’orto urbano le ho fatte con l’ipod di Andreas….quindi appena le reperisco posto pure quelle. Ops!

11 thoughts on “Balcone fiorito & community garden: diario fotografico

  1. Bellissimo il tuo balcone! anche io adoro le piante e sorprendentemente sono tre anni che il balcone mi da soddisfazioni, complimenti!
    Anche io seguo le iniziative di Greenpeace, è bello essere in tanti :)

    1. Grazie – dopo un paio d’anni ho capito cosa resiste e cosa no sul balcone! Pensa che la clematis era andata in ibernazione totale durante l’inverno (=pareva morta) e poi è rinata magicamente senza che nemmeno la innaffiassi a inizio maggio.

      1. Mi ero persa la tua risposta :)
        A me è successa la stessa cosa con il basilico, lo davamo per spacciato poi invece si è ripreso è stata una bella sorpresa!

  2. Ciao, sono inciampata per caso nel tuo blog curiosando sulla Danimarca.
    Niente di serio, non che pensi realmente di potermici trasferire un giorno, anche solo per sopraggiunti limiti di età e poi perché già non sopporto il clima e grigio orobico.
    Complimenti, il blog mi piace un sacco, libri, cucito e lavoretti vari, viaggi, piante e fiori, ed in piu’ danish lifestyle….
    un saluto da una tua concittadina

    1. Che bello ricevere commenti da Bergamo! Se il grigio orobico non ti piace, qua in inverno ti strapperesti i capelli…però tra libri e lavoretti i weekend invernali passano in fretta. Grazie mille per i complimenti, un abbraccio.

      1. Hai ragione, mi strapperei i capelli, ma al momento vedo tanti di quei punti a favore al non vivere in Italia bensì in un paese civile e funzionante, come la Danimarca appunto, che tutto sommato forse il meteo non sarebbe la prima cosa.
        Non che poi l’inverno orobico sia una festa di luci e di colori e temperature miti, o anche solo paragonabile ad un inverno che so, romano, per non dire siculo.
        in più lo smog t’ammazza, che non abbiamo niente da invidiare all’Ilva di Taranto da queste parti.
        Come vedi il trionfo del l’ottimismo :-)
        Ancora un caro saluto da Berghem

      2. Sì, lo smog è una cosa che non mi manca – ed è una cosa che noto quando torno a Bergamo…devo lavarmi i capelli molto più spesso e ne sento proprio la puzza! Se fai un giro a Copenaghen fammi sapere comunque :)

  3. Perché, a parte la tua Famiglia e gli amici che ti mancherebbero anche a prescindere da Bg (cioè, se per dire fossi nata a cresciuta a Calcutta adesso ti mancherebbe Calcutta, giusto?) c’è qualcosa che davvero ti manca di questa città? Ma lo sai che sul sito del Bugiardino fino a due giorni fa uno dei topic più seguiti era se sia giusto o meno prendere il sole in costume nei parchi cittadini? E che il mio a dir poco sarcastico commento in merito non me lo pubblicano e vengo censurata? Ihhhhhihh.
    Mi sento la Joni Sanchez orobica. :-)
    Cara mia, sei giovane, sana, qualificata e sveglia, troppo sveglia per marcire quaggiù, goditi la Danimarca. Magari domani sarà l’Australia, l’importante che non sia qua.
    Tra l’altro oggi caldo ma un cielo di M, grigio e lattiginoso come a Chernobyl ..

  4. Nooooooooooooooo……hanno pubblicato il mio commento sul Bugiardino, non ci posso credere, che bello, sento di avere contribuito al progresso dell’umanità, ihhiiihhi

Your comment here ✎

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...