DIY: calze e berretto a maglia (e un nuovo progetto)

Le calze a maglia che avevo iniziato (e abbandonato) in primavera procedono spedite. Sono calzettoni da usare in casa. Sto utilizzando il modello base tratto dal bellissimo libro di Ann Budd Getting Started Knitting Socks. Parlerò del libro il più presto possibile! Intanto se cliccate sul link qui sopra vedete una video review in inglese.

Altra risorsa ESSENZIALE per i principianti alle prese con le calze a maglia sono i video step-by-step di Very Pink Knits. Se capite l’inglese li amerete, eccoli qui. Non vi serve comprare il pattern, se ne avete già uno….Staci spiega bene tutte le tecniche usate nei patterns più comuni.

Altro progetto finito è questo berretto blu navy, il modello, gratis online, è il Regular Guy Beanie su Raverly. La lana è Drops Merino, costa poco ed è eccellente.

Alcuni dettagli del work in progress: ho iniziato con i ferri circolari tanto per aver un progetto facile da portare in aereo, due settimane fa.

Poi quando i punti hanno iniziato a diminuire – e diventava scomodo usare i circolari – ho trasferito i punti sui quattro ferri. Very Pink ha un tutorial anche per i berretti se vi interessa!

Ora che il berretto è finito e le calze sono in dirittura d’arrivo ho iniziato un nuovo progetto, questa volta si tratta di guanti…o meglio di moffole. Il modello è islandese ed è Handtak, si trova gratuitamente sul sito di Vogue Knitting. Lo sto realizzando con la lana islandese Lopi, che fortunatamente si trova ovunque a Copenhagen.

Le moffole vanno fatte coi 4 ferri, i ferri lunghi qui in foto erano solo per fare lo swatch di prova. Fatemi sapere se vi buttate a fare la calza anche voi :) o uno qualunque di questi progetti rapidi!

16 thoughts on “DIY: calze e berretto a maglia (e un nuovo progetto)

      1. Per la cuffia molto simile (per non dire identica) ho eseguito un piccolo progetto di Emma Fassio che ho citato nel post. Avrei una domanda: tu quante maglie hai montato e che numero di ferri circolari hai usato? Io ho montato 54 punti su ferri del 5 ma la cuffia è venuta stra-aderente.
        Altra domanda da neofita in questo campo: quando dici che passi i punti sui ferri lunghi procedi lavorando l’inizio del giro (in cui intendi fare il trasferimento) con un ferro normale?
        Comunque sei troppo brava… per provare con le calze ancora non mi sento pronta…. baciiii

      2. Ciao!! Quando dici che la cuffia è venuta stra-aderente è perchè hai usato un tipo di lana diversa da quella indicata? 54 punti sono pochini, io ne ho montati 90 sui ferri del 4….però se usi la lana “bulky” o “superbulky” anche meno punti dovrebbero andare bene…Lo spessore della lana e dei ferri cambia radicalmente le cose :)
        Il trasferimento dei punti: ho trasferito i punti dai ferri circolari ai ferri a due punte (ossia quelli corti per fare calze o berretti). Esatto, all’inizio del giro invece che usare il mio ferro circolare di destra (uso il metodo italiano) monto i punti su un ferro a due punte. Fammi sapere se queste indicazioni ti son state d’aiuto, un abbraccio!!

  1. Belli i calzettoni, coloratissimi!
    Io è tanto che vorrei fare una calza o una muffola e so anche lavorare coi 4 ferri e coi circolari (ma preferisco i 4 ferri!!!) però non sono affatto progetti veloci se ci puoi lavorare a malapena la sera dopo cena e qualche ora nel week end :_(

  2. Grazie Valeria! Speravo ci dessi qualche indicazione su come fare le calze e prima o poi ci proverò, anche se la mia figliola ha il 42.. quindi non sarà un lavoro velocissimo.. :-)
    Baci. Paola

    1. Ciao Paola! Fare le calze include una serie di passaggi standard, un po’ come fare i maglioni, dato che sono tutti indumenti tridimensionali. Un giorno ci proverò a spiegare bene i passaggi, ma un buon modello scritto bene dovrebbe bastare a chi come te ha già esperienza :)

  3. Tu sei sempre più matta, per me le calze sono le più antipatiche da fare forse perchè non mi piace lavorare a quattro ferri. Piuttosto il bel berretto blù cina sarebbe stato ancora più bello con l’inizio a tubolare. Bacioni e buon lavoro. Io non faccio più niente: solo torte
    Come si fà a pubblicare foto sul tuo blog considerando che snobbi F:B:

    1. Ciao zia, non si possono pubblicare le foto sui blog degli altri – mandamele via email!! Sono foto delle tue fantastiche torte?
      A me il berretto piace di più con l’inizio così, fa più stile pescatore…

Your comment here ✎

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...