Esplorando Helsingør

Helsingør_street

Helsingør – anche chiamata Elsinore in inglese – è una cittadina a circa 45 minuti di treno a nord di Copenhagen, e di recente si sta conquistando un certo nome in campo culturale. Noi ci abbiamo passato una giornata qualche tempo fa, con la scusa di visitare il nuovo M/S Maritime Museum of Danmark. I fan degli archi-star avranno sentito parlare dell’edificio, progettato dal multi premiato studio danese BIG – Bjarke Ingels Group.

Il museo si trova vicino al famoso castello di Amleto, sulla costa. Da lontano non vedrete nulla, dato che l’edificio si trova…sottoterra. Il museo ha mostre interattive di ogni genere, le esperienze offerte vanno dalla caccia al tesoro a occhiali-realtà virtuale per sperimentare tempeste (i sacchetti antivomito si trovano a fianco dell’espositore, just in case), allo stand dove potete improvvisarvi tatuatori/tatuandi. I bambini erano al settimo cielo.

Iwan-Baan-2

/Photo: Iwan Baan/

Il Maritime Museum ci e’ piaciuto molto anche se avremmo voluto un po’ piu’ di sostanza nel contenuto delle mostre, ma lo consigliamo agli amanti del mare e dei musei interattivi. Il gift shop è una sorta di boutique con una selezione geniale di prodotti, dalla cosmetica ai libri alla moda…avrei comprato tutto.

Nonostante Kronborg, il famoso castello di Amleto, sia l’attrazione principale di Helsingør non ci siamo mai andati. Stiamo aspettando di visitarlo in occasione di qualche spettacolo teatrale, come le rassegne shakespeariane che hanno luogo ogni estate. Non abbiamo però potuto resistere alla foto con il teschio d’oro strategicamente piazzato vicino al castello…(notare il clima polare a giugno! argh).

helsingør

Vicino al castello e al museo abbiamo trovato un locale hispter dedicato ai cultori del caffè e del the, Strandvejsristeriet – eccezionale. Questo esercizio dal decor ultra-danese (lampade vintage, pelli di animale e candele)  funge da caffetteria e da negozio, ci siamo riposati e riscaldati con un caffè preparato con aeropress mentre fuori pioveva.

Portræt

/Photo from Strandvejristeriet’s homepage/

Il centro di Helsingør è facilemente percorribile a piedi, alla scoperta di edifici storici e qualche negozietto dell’usato, e naturalmente svariati bar. I negozi nel weekend chiudono molto prima che a Copenhagen, siamo in provincia…

Per pranzare/cenare/brunch consigliamo un ristorantino eccezionale che ha aperto da poco, e con prezzi ottimi considerando che siamo in Danimarca, la qualità degli ingredienti è molto buona e la presentazione curatissima: Bistro La Mer, specializzato in piatti di pesce. Io ho ordinato una Stjerneskud, il tipico piatto danese (da provare!) che consiste in una composizione di filetti di sogliola, gamberi e uova di pesce con asparagi.

Un’ultimo consiglio – se vi interessa l’architettura e volete dare un’occhiata a eventi culturali non perdete The Culture Yard, anche questo situato vicino al castello. E’ un centro culturale multifunzione che include sale concerti, cinema, mostre, biblioteca e un ristorante/bar. Questo il sito con l’elenco delle attivita’ in programma, purtroppo solo in Danese: http://kuto.dk

Buon weekend!

Annunci

Your comment here ✎

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...