About

24035726859_f4fc011b94_c

Hej og velkomme til min blog  Benvenuti nel mio blog.

“Hygge” is the Danish word for cosiness and comfort.

In 2007 I moved from Bergamo, Italy, to Copenhagen, Denmark. Since then, I’ve been chasing hygge in all possible ways.

Living at this latitude means having long months of winter, therefore long months for making stuff, hanging out indoors and reading. In Denmark I found the time to slow down. I learned how to use a sewing machine and went back to knitting, among other things. To that I added a newfound passion for building occasional strange things out of electrical parts – thanks to my job at a local IT university, and playing with little machines like the Raspberry Pi or bigger ones like the laser cutter. When outside is dark, windy and rainy, …well, very often is more pleasant to stay indoor. And there are no limits to which materials we can use to make things :)

Chasing Hygge is a notebook in form of a blog. I use this space as a visual reminder of the things I am inspired by and as a showcase of my own DIY projects.

I hope you enjoy the blog as much as I do! So make yourself at home, and feel free to comment my posts.

Valeria

[photo credit A.Olesen Photography]

28 thoughts on “About

  1. Love it! The winter months are a wonderfully cozy time here in Michigan also. My ancestry is Danish and Bodil is a cousin and I followed her link here. Nice to meet you!

  2. CIao, sono appena capitata qui e il tuo blog mi sembra molto carino :)
    Io ho la passione dei Paesi del nord e mi piacerebbe andare a vivere in Norvegia…
    Sperando di non sembrare troppo invadente, posso chiederti cosa ti ha spinta a trasferirti a Copenhagen?
    Un bacio

    1. Ciao! L’amore mi ha spinto a trasferirmi qui: fidanzato danese. Di sicuro non la pioggia e l’oscurità invernale :-) anche se ora amo anche quello! In Norvegia non sono mai stata ma mi attira molto. Se decidi di trasferirti è una buona idea imparare la lingua prima di partire, anche solo un pochettino. Tra l’altro la cosa buffa è che il norvegese lo leggo – è molto simile al danese – ma il parlato non lo capisco assolutamente, però mi piace da morire il suono :D. Ora faccio un salto a vedere il tuo blog. Un bacio a te!

      1. Immagino che imparare una lingua nordica sia (molto) difficile… Hai avuto molte difficoltà?
        Comunque il mio blog è piuttosto stupido a dir la verità, non sentirti assolutamente obbligata a leggermi se io leggo il tuo! ;)

      2. Mmh…ti dirò che la grammatica del danese (che è come quella del norvegese) è molto semplice. Non hanno tutte le declinazioni dei verbi e le differenze di genere dei nomi come l”italiano. La cosa difficile è la pronuncia! Il danese è una delle lingue più difficili da pronunciare. Ma alla fine ce l’ho fatta, basta volerlo!

  3. ciao cara,sono capitata per caso sul tuo blog,cercando di capire come lavorare in tondo…io adoro la Danimarca,mia figlia vive a Aarhus e io impazzisco nei negozietti,tipo Panduro…potrei starci dei giorni.Buona permanenza in DK

    1. Ciao! Ehm…diciamo che ne ho terminata un’altra che avevo iniziato un po’ di tempo fa (ho appena postato la foto). Quella blu ha fatto una brutta fine! Del resto dopo aver girato il tallone avevo fatto un pasticcio irreversibile…Buona domenica sera e un abbraccio anche a te!

  4. ciao Valeria ! Ti ho scovata googlando perche’ cercavo di tradurre un pattern di uncinetto scritto in danese . Hai qualche suggerimento da darmi???
    Grazie e compliment per il too blog,
    xxxxx Alessandra

    1. Ciao Alessandra! Purtroppo non sono capace di usare l’uncinetto, quindi non posso proprio aiutarti :( ti posso solo suggerire di cercare su google qualcosa come ‘international crochet dictionary’. Mi spiace!

    1. Ciao Valentina! Perdona il ritardo….in realtà ti avevo risposto subito dal cellulare (ero in viaggio) ma mi sono accorta ora che WP non ha mai approvato il commento né pubblicato la risposta, bene! Grazie mille per i complimenti e un abbraccio da Copenhagen.

  5. Ciao! Mi sono appena trasferita a Copenhagen, stavo cercando in internet un tutorial per cucire a macchina una custodia per e-reader…e ho trovato il tuo blog! Complimenti, mi aiuterai a conoscere ben bene questa città. Tra l’altro sono una volontaria al Repair Cafè di Saxogade, quindi se una volta ti va di fare un salto sei più che benvenuta.
    Grazie e a presto!

Your comment here ✎

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...