Quando il DIY diventa mainstream anche in Italia

Volevo segnalare rapidamente – per chi ancora non lo conoscesse – il nuovo blog dedicato a maglia, ricamo e uncinetto di IO DONNA. Si chiama Blog Tricot e pubblica sia post dedicati alla moda in generale, sia articoli con consigli pratici relativi a maglia, uncinetto e ricamo. Mi sembra molto carino!

L’altro blog collegato alla stampa “mainstream” è quello di Style.it, il mitico Vendetta Uncinetta di Gaia Segattini. Il sito online di D di Repubblica non si è ancora adeguato alla rivoluzione handmade, o per lo meno non hanno ancora creato il loro blog dedicato al fenomeno. Scommettiamo che tra qualche mese avranno anche loro una sezione dedicata a uncinetto & co.?

Qua a Copenaghen d’altro canto vedo che in tutti i negozi impazza la vendita di kit per l’handmade…ad esempio ho visto pupazzetti di stoffa fai-da-te venduti in confezioni con filo, aghi, decorazioni e stoffa pretagliata (che ci vuole a ritagliare la sagoma di un gatto??). Uno dei miei negozi di oggettistica preferiti, Søstrene Grene, ha allestito una sezione di gomitoli di cotone e uncinetti per l’amigurumi, ossia la creazione di pupazzetti all’uncinetto (eccovi qui un blog con istruzioni e pattern gratis se vi interessa :-). Insomma, sembra che la curiosità crescente nei confronti del fatto-a-mano oltre a contaminare i media tradizionali si stia rapidamente trasformando in un business.

Dimenticavo…tra qualche giorno voglio postare sul blog un sew-along per chiunque voglia unirsi!! Ma come si dice in italiano? Bah. A presto!

One thought on “Quando il DIY diventa mainstream anche in Italia

Your comment here ✎

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...